Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 21 giugno 2018

Alla Libreria Popolare si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Novara 25 giugno 2018

A Casa Bossi si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Romain Rolland

AL DI SOPRA DELLA MISCHIA

AU-DESSUS DE LA MELÉE

Introduzione, traduzione e note di Luigi Bonanate

2008

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-357-5

€ 10,00

vedi il contributo multimedia

Prezzo: € 10,00

La ripresentazione di alcuni di questi scritti di Rolland ha lo scopo non solo di riesumare un’opera famosissima ma introvabile, anche in Francia, ma di indicare a tutti noi – ormai coinvolti in una paradossale ma pericolosissima nuova «guerra di civiltà» – l’assoluta e imprescindibile necessità che ci mettiamo a nostra volta «al di sopra della mischia» non per giudicare e condannare, ma per capire l’inconsistenza e la stupidità delle ragioni della contrapposizione creatasi tra civiltà, culture e religioni, che sono nate per suscitare dialogo e comprensione, per favorire incontri e comunicazione mai, guerre.

Romain Rolland (Clamecy, 1886-Vezélay, 1944) è uno degli intellettuali più noti e meno letti del XX secolo. La ragione non sta tanto in una sua qualche oscurità concettuale o stilistica, ma in una enfasi espressiva che a molti è parsa patetica o retorica, fino a sembrare un sentimentalismo convenzionale, che per lui era invece il sogno della sua vita e della sua opera: la pace, intesa come condizione naturale della convivenza. Romanziere, biografo, critico musicale, autore teatrale, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1916, deve la sua residua notorietà al grande (e lunghissimo) romanzo Jean-Christophe.

Luigi Bonanate è professore emerito nell’Università di Torino, socio dell’Accademia delle Scienze di Torino e Medaglia d’oro dei benemeriti della cultura e dell’arte. Ha insegnato Relazioni internazionali per più di 40 anni, e tiene corsi alla Scuola di studi superiori Ferdinando Rossi dell’Università di Torino, alla Facoltà di Scienze strategiche e a quella teologica dell’Italia settentrionale. Il suo primo libro era stato La politica della dissuasione (1972); i più recenti Anarchia o democrazia (2015) e Dipinger guerre (2016). Per i tipi di Aragno ha curato l’edizione di scritti di H. de Balzac, R. Rolland, R. Serra, D. Galimberti e L. Rèpaci, N. Revelli.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto