Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Roma 26 aprile 2018

All'Università di Roma Tre si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 2 maggio 2018

Alla Bilblioteca Sormani si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Gustave Flaubert-George Sand

FOSSILI DI UN MONDO A VENIRE

a cura di Vito Sorbello

2005

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-208-0

€ 35,00

Prezzo: € 35,00

Tredici anni (1863-1876) di dialogo a distanza. Quattrocentoventidue lettere di delicata bontà, di squisita tenerezza, tra due esseri che tante cose separano. In cui d'arte si parla e differenze si marcano. Di questo lungo, ininterrotto filo, che solo la morte riesce a spezzare, l'anno 1870 costituisce il centro, non solo cronologico. Cardine, attorno a cui si avvolgono e si svolgono queste trame epistolari. Un infernale e nero gorgo che attira e respinge. Che opprime e dispera. A cui si è necessariamente orientati, da cui si riemerge stravolti. Non solo nelle individuali fortune, ma nella sorte epocale.

Gustave Flaubert (1821-1880), scrittore francese, autore di commedie, romanzi e racconti che molto si imposero all’attenzione della critica. Tra essi si segnalano: L’educazione sentimentale (1843-45), La Tentazione di sant’Antonio (1847-49), Madame Bovary, uscito a puntate sulla «Revue de Paris» e nel 1857 in volume, Salammbô (1862).

George Sand pseudonimo di Aurore Dupin (1804-1876), scrittrice francese, autrice di romanzi e racconti e di commedie. Tra essi si ricordano: Indiana (1831), Lélia (1833), La piccola Fadette (1849), Francesco e il trovatello (1850).

Vito Sorbello per la casa editrice Aragno ha tradotto e curato: Viaggio in Italia di Taine (2003); la corrispondenza tra Gustave Flaubert e George Sand, Fossili di un mondo a venire (2004); Gli Dei antichi di Mallarmé (2008); l’edizione integrale del Journal. Memorie di vita letteraria dei fratelli Goncourt (7 voll., 2007-2009); le Memorie di Talleyrand, principe di Benevento (5 voll., 2011); i Lunedì. Principesse, amanti, salonnières e muse galanti di Charles-Augustin de Sainte-Beuve (3 voll., 2013); la corrispondenza di Arthur Rimbaud Non sono venuto qui per essere felice (2014); la corrispondenza di Stendhal Il laboratorio di sé (6 voll., 2016-2017).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it