Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "Grazie, arcavolo!" di Achille Campanile!

Viterbo 16 dicembre 2017

Alla Libreria Etruria si presenta il volume "Grazie, arcavolo!" di Achille Campanile a cura di Angelo Cannatà e Silvio Moretti.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Adriano Olivetti

CIVITAS HOMINUM

Scritti di urbanistica e di industria (1933-1943)

a cura di Giuseppe Lupo

2009

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-377-3

€ 12,00

Prezzo: € 12,00

Negli anni tra le due guerre Adriano Olivetti collaborò con alcuni periodici d’architettura («Quadrante» e «Casabella»), con riviste industriali («Tecnica ed Organizzazione»), con organi di stampa in linea con la politica del regime («La Provincia d’Aosta», «Il Lavoro Fascista», «L’Ordine Corporativo»), pubblicando una serie di interventi sull’organizzazione scientifica del lavoro e sulle questioni urbanistiche. Questi scritti, per la prima volta radunati in volume, testimoniano il momento di incubazione e di ricerca, durante il quale matura l’idea di una fabbrica-comunità: un organismo costruito sul metodo cartesiano, che riflette le nevrosi degli individui, ma ne realizza anche le ambizioni e, soprattutto, li abitua al dialogo. La «civitas hominum», che Olivetti cominciò a disegnare negli anni Trenta e in cui continua a credere anche nel dopoguerra, è una realtà in cui la religione del lavoro si sposa con il valore della persona umana, anzi si fa strumento per il suo completamento interiore, lasciando presagire quella lunga e complessa riflessione sulle vocazioni che avrebbe liberato chi sta in fabbrica dall’alienazione delle macchine.

Adriano Olivetti (1901-1960), imprenditore e intellettuale, uomo politico e urbanista, è autore di numerosi saggi, tra i quali L’ordine politico delle comunità (1946), Società Stato Comunità (1952), La città dell’uomo (1960) e, recentemente, Stato federale delle comunità (2004). Ha fondato la rivista «Comunità» (1946-1992), le Edizioni di Comunità e l’omonimo movimento politico.

Giuseppe Lupo insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università Cattolica di Milano e Brescia. Autore di romanzi e saggi, collabora alle pagine culturali di «Il Sole-24 Ore» e «Avvenire». Per Aragno ha curato Il secolo dei manifesti. Programmi delle riviste del Novecento (2006) e introdotto e annotato La storia dei “Gettoni” di Elio Vittorini (2007); gli Scritti di urbanistica e di industria (1933-1943) di Adriano Olivetti (2009); il «menabò» di Elio Vittorini (2016).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto