Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Roma 26 aprile 2018

All'Università di Roma Tre si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 2 maggio 2018

Alla Bilblioteca Sormani si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Gianfranco Miglio

LA CONTROVERSIA SUI LIMITI DEL COMMERCIO NEUTRALE

a cura di Lorenzo Ornaghi

2009

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-394-0

€ 13,00

Prezzo: € 13,00

È questo il primo libro di Gianfranco Miglio, pubblicato nel 1942 quando egli era ventiquattrenne. La ripubblicazione di questo lavoro permette di comprendere meglio con quale passione e curiosità scientifica Miglio, sin dagli esordi dell’attività di ricerca, guardasse alla politica internazionale e al suo fondamentale ruolo nella costruzione di una teoria di ‘politica pura’.

Gianfranco Miglio «Appartiene ad una famiglia presente sul Lago di Como da più di settecento anni. È nato a Como l’11 gennaio 1918, laureato in Giurisprudenza nel 1940, dal 1956 professore ordinario, e per trent’anni Preside, della Facoltà di Scienze politiche dell’Università Cattolica di Milano. Ha insegnato Scienza della politica, Storia delle dottrine politiche, Storia dei trattati e politica internazionale, Dottrina dello Stato. Nel 1968 progettò e guidò la riforma delle Facoltà di Scienze politiche italiane. Ha fondato e diretto diversi centri di ricerca, e prestigiose collane di pubblicazioni scientifiche. Dopo essersi dedicato alla storia del diritto internazionale, e alla teoria dell’amministrazione pubblica, dal 1964 si occupa dei problemi dello Stato moderno in generale, e del sistema politico italiano in particolare, nonché delle questioni più rilevanti dell’ordinamento attuale. Dal 1980 al 1983 ha diretto i lavori del Gruppo di Milano, che studiò e propose un organico progetto di riforma della Costituzione italiana. Studioso delle teorie federali più moderne, sostiene, fin dal 1943, la necessità per l’Italia di un ordinamento appunto federale». Così Miglio tracciava il suo profilo biografico e accademico. «Professore universitario e Senatore della Repubblica, un uomo libero e grande» – sono le parole incise sulla lapide della tomba di famiglia a Domaso – Gianfranco Miglio è morto a Como il 10 agosto 2001.

Lorenzo Ornaghi è stato per un decennio Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove ha insegnato Scienza politica e Storia del pensiero politico. Ha fondato e diretto l’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (ASERI), di cui ora è Presidente. Tra il 2011 e il 2013 ha ricoperto l’incarico di Ministro per i Beni e le Attività Culturali.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto