Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Letture poetiche da "La cadenza sospesa" di Valentina Colonna

Torino 29 gennaio 2018

Alla Feltrinelli Express Valentina Colonna legge alcune poesie dalla sua raccolta "La cadenza sospesa".

Presentazione del libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda

Torino 8 febbraio 2018

Al Circolo dei Lettori si presenta il libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Andrea Bocchi

L'ETERNO DEMAGOGO

2011

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-501-2

€ 25,00

Prezzo: € 25,00

In Europa il demagogo arriva soltanto attraverso la Rivoluzione francese e dai suoi eccessi resta a lungo segnato: solo gli ingenui, dice Leopardi, la considerano una parola greca, ma viene dalla Francia e nell’Ottocento è il marchio degli arruffati epigoni della grande Rivoluzione. Soltanto con Weber e Gramsci la demagogia diventa quello che è oggi nella vita politica, cioè una potenza universale ma discreta, elusiva, mimetica. Al demagogo i filosofi della politica non hanno saputo opporre una terapia, e neppure ricostruirne la storia. Questa, infatti, è del tutto inedita.

Andrea Bocchi ha studiato filologia e storia della lingua italiana alla Scuola Normale di Pisa e all’Università di Saarbrücken. È stato poi insegnante e bibliotecario; ha pubblicato diversi testi dei primi secoli di area marchigiana, umbra, toscana e veneta e per la Domus Mazziniana, che ha diretto per otto anni, alcuni volumi di ambito ottocentesco. Attualmente è ricercatore a contratto di storia della lingua presso la Scuola Normale.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto