Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La buona causa" a cura di Stefano Verdino

Torino 18 aprile 2018

All'Università degli Studi di Torino si presenta il libro "La buona causa. Storie e voci della Reazione in Italia" a cura di Stefano Verdino.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Roma 26 aprile 2018

All'Università di Roma Tre si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 2 maggio 2018

Alla Bilblioteca Sormani si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Pietro Gibellini

BELLI SENZA MASCHERE

Saggi e studi sui sonetti romaneschi

2012

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-554-8

€ 28,00

Prezzo: € 28,00

Il massimo poeta in dialetto, anzi un gigante della nostra letteratura: addirittura l’unico che possa degnamente paragonarsi a Dante. Tale è Giuseppe Gioachino Belli (1791-1863) per l’autore di questo libro, che raccoglie i frutti degli ultimi vent’anni dei suoi studi su quel grande, del cui genio si accorsero Gogol e Sainte-Beuve, ma che rimase clandestino nella vita condotta all’ombra del Cupolone, nel crepuscolo dello Stato pontificio. La meditazione che affiora nelle forme del grottesco colloca il poeta dei Sonetti nel solco senza tempo del pessimismo esistenziale, dal biblico Ecclesiaste al contemporaneo e compatriota Leopardi.

Pietro Gibellini (1945), bresciano, è ordinario di letteratura italiana a Ca’ Foscari. Formatosi alla scuola pavese di Dante Isella, Maria Corti e Cesare Segre (e poi al contatto con Gianfranco Contini) è fra i più operosi filologi moderni, oltre che originale interprete di testi. Ha curato edizioni critiche e commentate di varie opere (tra cui l’Alcyone di D’Annunzio, autore del quale dirige l’Edizione Nazionale) e ha scritto numerosi saggi, concernenti soprattutto la letteratura dal Sette al Novecento: la linea lombarda da Parini a Gadda, Manzoni, il decadentismo, Pirandello, la poesia dialettale contemporanea, l’eredità della mitologia classica e della Bibbia nei nostri autori. A Giuseppe Gioachino Belli ha già dedicato vari volumi: La Bibbia del Belli, Il coltello e la corona, Belli oltre frontiera, I panni in Tevere. Attende da anni, con Lucio Felici, all’edizione critica e commentata dei Sonetti per i «Meridiani».


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto