Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Novara 25 giugno 2018

A Casa Bossi si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Massimiliano Majnoni

«SOPRAVVIVERE ALLE ROVINE»

Diario privato di un banchiere (Roma 1943-1945)

a cura di Marino Viganò; presentazione di Francesca Pino; prefazione di Daniele Menozzi

2013

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-642-2

€ 60,00

vedi il contributo multimedia

Prezzo: € 60,00

Acuto osservatore del suo tempo, Massimiliano Majnoni nei diari lascia un affresco che restituisce la complessità del periodo storico di cui è testimone, sullo sfondo delle vicende specie della Seconda guerra mondiale: la liberazione della capitale nel 1944, la caduta della monarchia, la costruzione dello stato repubblicano. Si propongono qui i diari scritti fra il 1943 e il 1945, mentre Majnoni è a capo della Rappresentanza di Roma della Comit, autentico crocevia dell’antifascismo militante.

Massimiliano Majnoni d’Intignano (Incino d’Erba 1894-Roma 1957) riceve una formazione attenta ai «doveri di stato» e ricca di spiritualità. Capitano degli Alpini, si batte nella «guerra bianca» sull’Adamello; poi è inserito nelle missioni diplomatiche per la pace di Versailles e in Caucaso nel 1919-20. Entrato nella Banca Commerciale Italiana nel 1920, lavora presso il Servizio Estero e alla filiale di Como, impegnandosi nei primi anni ’30 nelle riforme organizzative poste in essere da Raffaele Mattioli e da Giovanni Malagodi; nel 1935 è distaccato nella capitale come capo della Rappresentanza di Roma. Richiede il pensionamento nel 1947, per potersi dedicare a due delle sue passioni: l’agricoltura e l’archivistica. I suoi diari – scritti tra il 1908 e il 1957 – mostrano l’impegno nel riordinare le carte personali e di lavoro fino all’ultimo foglio, nella consapevolezza del loro valore di testimonianza.

Marino Viganò (Varese 1961), laureato in scienze politiche all’Università Cattolica di Milano, dottore in storia militare a Padova, ha svolto attività per fondazioni pubbliche, bancarie, private e istituti universitari. Consulente di enti governativi all’estero (Commissione indipendente d’esperti «Svizzera-seconda guerra mondiale») e in patria («Commissione Anselmi» sui beni dei cittadini ebraici), è autore o curatore di svariati volumi, tra i quali: Ribelle. Nell’Ossola insorta con Beltrami e Di Dio (novembre 1943-dicembre 1944), di Aristide Marchetti, Milano, 2008; Il Ticino e la guerra. Politica, economia e società dal 1939 al 1945, Lugano, 2009; Missione «Nemo». Un’operazione segreta della Resistenza militare italiana (1944-1945), di Francesco Gnecchi Ruscone, Milano, 2011.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto