Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La buona causa" a cura di Stefano Verdino

Torino 18 aprile 2018

All'Università degli Studi di Torino si presenta il libro "La buona causa. Storie e voci della Reazione in Italia" a cura di Stefano Verdino.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Roma 26 aprile 2018

All'Università di Roma Tre si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 2 maggio 2018

Alla Bilblioteca Sormani si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Giovanni Orelli

I MIRTILLI DEL MOLÉSON

2014

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-694-1

€ 12,00

Prezzo: € 12,00

«Il Moléson sta nel titolo di uno dei racconti, una specie di ricordo. È una montagna del Canton Friburgo. I miei genitori avevano deciso che non avrei dovuto fare il contadino, che avrei continuato gli studi e che dovevo imparare un po’ di francese. Mi mandarono per questo in un collegio di preti ai piedi del Moléson».
(da un’intervista di Piero Del Giudice a Giovanni Orelli)

Giovanni Orelli è nato a Bedretto (Canton Ticino, CH) nel 1928 e vive a Lugano. Ha pubblicato diversi romanzi, tra cui si segnalano L’anno della valanga, Il sogno di Walacek, (tradotto per Gallimard e, ora, negli Stati Uniti), Il treno delle italiane e Gli occhiali di Gionata Lerolieff. Ha pubblicato anche vari racconti “ticinesi” e delle raccolte di poesia, tra cui Un eterno imperfetto. Nel dialetto di Bedretto ha pubblicato le poesie di Sant’Antoni dai padü; in italiano due raccolte di sonetti, Quartine per Francesco e Concertino per rane. Ha curato un’antologia (storia e testi) delle lettere nella Svizzera italiana e, con Diana Rüesch, il Carteggio Bertoni- Chiesa. Collabora al settimanale «Azione» con una pagina quindicinale di segnalazioni librarie. Nella primavera del 2012 è stato insignito del Gran premio Schiller. Le più recenti pubblicazioni sono Fatto soltanto di voce, poesie e traduzioni nel parlar materno della Val Bedretto (2012) e Frantumi, con prefazione di Pietro De Marchi (2014).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto