Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Novara 25 giugno 2018

A Casa Bossi si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Luciano di Samòsata

L'IMPOSTURA

a cura di Giancarlo Rossi e Claudio Piga

2016

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-632-3

€ 12,00

Prezzo: € 12,00

Il concetto d’impostura (dal verbo latino imponere) racchiude l’idea d’imposizione di un peso o anche – secondo Erasmo – la sostituzione d’una merce buona con una adulterata. È comunque implicita la nozione di dolo, di mala fede, d’inganno volontario per trarne un vantaggio, per sé o per la propria parte, per la persona o l’idea della quale si è al servizio. Impostura era dunque quella di Alessandro di Abonutìco del quale Luciano ci racconta le imprese, quelle di un falso profeta, avido di denaro, pur simulando indifferenza.

Luciano di Samòsata (ca. 125-ca. 180), esercitò l’arte di conferenziere sofista in parecchie città dell’Asia minore, dell’Italia e della Gallia. A Roma conobbe l’imperatore Lucio Vero, che tenne il principato assieme al fratello Marco Aurelio. Ricco e famoso, stabilitosi ad Atene, abbandonò la professione di retore per diventare scrittore satirico, conservando nella produzione letteraria quell’attenzione per l’esigenza di piacevolezza che è propria del retore. La sua produzione comprende circa ottanta dialoghi satirici (alcuni dei quali considerati spuri), il romanzo La storia vera, che dal XVI secolo in poi sarà fonte d’ispirazione del filone utopico e fantascientifico della letteratura europea, ed alcuni scritti giovanili di retorica.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it