Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Novara 25 giugno 2018

A Casa Bossi si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Castalia

Giorgio Luzzi

TROPPO TARDI PER SANTIAGO

2015

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-708-5

€ 12,00

Prezzo: € 12,00

Nell’itinerario ormai annoso di Giorgio Luzzi, Troppo tardi per Santiago si segnala come il frutto più maturo di un impegno assiduo e risoluto. Così privo di “ornazione”, o di ornato. Così ricco di fiato. A circolare dappertutto è un senso di degrado, di disfatta, o meglio: di tradimento. Dell’uomo che tradisce se stesso, la rissa nefanda, la “serva istoria”, i conti che non tornano mai, le crepe, le sconfitte, i nodi, i complotti, tra “mondo pesante” e “inganno del pensante”. Sono le lacerazioni ecologiche, “il disonore” che “non ha tregua”, i massacri dei migranti, la raccolta schiava dei pomodori, i mercanti del tutto, oro e dignità, i “lugubri carnami”, la striscia di Gaza e l’odio che divide e la “sordida parete”, le “scacchiere di morte”, il “violentàme”.

Giorgio Luzzi di origini retico-lombarde, è nato nel 1940 e vive a Torino da quattro decenni. Ha pubblicato versi per gli editori L’Arzanà, Crocetti, Donzelli, Marsilio, Neos, Scheiwiller. Suo il romanzo di ambientazione viennese La traversata (2005). All’interno della attività di critico, tra gli scritti in volume, due lavori frutto di studi in area milanese, Poeti della Linea Lombarda (1987) e Poesia italiana 1941-1988: la via lombarda (1989), apparati critici per una antologia di poesie di Zanzotto (1987), un lavoro sulla poesia di Paolo Valesio (Per una storia della poesia di Paolo Valesio, 2008), la cura dei versi ultimi di Turoldo Nel lucido buio (2002). Numerose le collaborazioni a riviste del settore: per anni con i mensili «L’Indice», «Poesia» e le pagine culturali di «La Rinascita»; tuttora stabilmente con «l’immaginazione», con il periodico «Istmi», con l’annuario «Italian Poetry Review» della Columbia University di New York. Ha tradotto poeti francesi (Apollinaire, Prévert, Jammes) e di lingua tedesca (Goethe, Trakl, Rilke, il contemporaneo Volker Braun con Anna Chiarloni).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it