Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Letture poetiche da "La cadenza sospesa" di Valentina Colonna

Torino 29 gennaio 2018

Alla Feltrinelli Express Valentina Colonna legge alcune poesie dalla sua raccolta "La cadenza sospesa".

Presentazione del libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda

Torino 8 febbraio 2018

Al Circolo dei Lettori si presenta il libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda.

Le Collane Nino Aragno Editore

Critica-Critica

Giancarlo Alfano

UN ORIZZONTE PERMANENTE

La traccia della guerra nella letteratura italiana del Novecento

2012

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-558-6

€ 20,00

Prezzo: € 20,00

Una sottile linea rossa costituita dalla memoria della guerra, delle due grandi guerre che nel Novecento hanno solcato in profondità il territorio della Nazione, condizionandone in misura decisiva la storia e l’identità. È questo l’orizzonte permanente di cui tratta Giancarlo Alfano in questo libro denso, quasi doloroso e insieme limpido: che per la prima volta tematizza con decisione come centrale questo che non si può neppure dire un tema quanto un diagramma, una struttura segreta che davvero innerva la letteratura italiana del Novecento.

Giancarlo Alfano (1968) insegna Letteratura Italiana alla Seconda Università di Napoli. Si occupa in prevalenza di cultura medioevale e del Rinascimento, nonché di letteratura contemporanea. Tra i suoi libri: Nelle maglie della voce. Oralità e testualità da Boccaccio a Basile (2006); Paesaggi mappe territori. Cinque studi su letteratura e geografia (2010); Torquato Tasso (2011); La cleptomane derubata. Psicoanalisi, letteratura e storia culturale tra Otto e Novecento (2012). Ha collaborato all’Atlante della letteratura italiana (2010 e 2011).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto