In questo volume sono raccolte tre conferenze che Carlo Dionisotti pronunciò nel corso del suo lungo magistero inglese durato dal 1947 sino alla sua scomparsa. Le prolusioni, che per la chiarezza argomentativa del linguaggio e dello stile sono straordinariamente fedeli alla prosa del miglior classicismo ottocentesco, hanno assunto la compiutezza di vere e proprie “lezioni” e furono tenute in prestigiose sedi universitarie ad Oxford, presso l’University College a Londra, e di fronte ai membri della British Academy. Le prime due lezioni sono corredate di «Addenda» in cui figurano aggiunte e revisioni inedite di Dionisotti. Il volume contiene anche una bibliografia aggiornata degli scritti dell’autore.