Si tratta dell’edizione del De natura iuxta principia pubblicata a Roma nel 1565 per i tipi di Antonio Blado. Il testo, curato da Alessandro Ottaviani, è accompagnato da tre fasce di apparato, uno sincronico, uno diacronico e infine il terzo per la segnalazione delle fonti. L’edizione romana del 1565 del De natura costituisce il primo di dieci volumi dell’Edizione Nazionale delle Opere di Bernardino Telesio.