Donne a una svolta, quindici storie che procedono in un intreccio di echi e di continui ritorni dei personaggi. Giovani e meno giovani, sono tutte donne del presente, pronte a tenere testa all’imprevedibile che scompagina le carte, decise a non sottrarsi al rischio, all’avventura, magari all’occasionale adulterio pur consapevoli della illusorietà dei sogni rimossi. E soprattutto sanno prendere autonome decisioni, pagando quando occorra il prezzo della vita a occhi aperti, nella non rinviabile prospettiva della morte. La cornice, una cena che si preannuncia nella prima di queste storie e avrà l’epilogo nell’ultima. Un libro-mosaico che mette a fuoco, in questi volti femminili, i momenti in cui ogni esistenza si definisce e si compie.