Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Letture poetiche da "La cadenza sospesa" di Valentina Colonna

Torino 29 gennaio 2018

Alla Feltrinelli Express Valentina Colonna legge alcune poesie dalla sua raccolta "La cadenza sospesa".

Presentazione del libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda

Torino 8 febbraio 2018

Al Circolo dei Lettori si presenta il libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Rudolf von Jhering

LO SCOPO NEL DIRITTO

traduzione e cura di Mario G. Losano

2014

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-674-3

€ 25,00

Prezzo: € 25,00

Partendo dalla constatazione che l’azione umana è mossa dalla volontà e tende a uno scopo, Jhering descrive come il diritto impedisca il conflitto fra scopi individuali divergenti. Infatti il diritto riesce a mantenere unita la compagine sociale incanalando verso uno scopo comune gli interessi anche contrastanti cui tendono i singoli scopi individuali. Per questo in epigrafe al suo libro Jhering collocò il motto: «Lo scopo è il creatore di tutto il diritto». L’attenzione di Jhering per la genesi sociale del diritto trovò ulteriori sviluppi nelle teorie antiformalistiche del Movimento del diritto libero e nella Giurisprudenza degli interessi e fece di lui l’antesignano d’una moderna visione sociologica del diritto.

Rudolf von Jhering (1818-1892) iniziò la sua carriera scientifica come allievo di Georg Friedrich Puchta e come studioso di diritto romano, che in Germania fu diritto vigente fino al 1900, quando entrò in vigore il codice civile (BGB). Frutto di questi primi interessi furono i quattro tomi dello Spirito del diritto romano (1852-1865), che lo resero celebre in tutta l’Europa. La sua conferenza viennese su La lotta per il diritto (1872) è uno dei classici giuridici più tradotti al mondo. La sua rottura con il mondo delle Pandette e il suo passaggio a una visione antiformalista e sociologizzante del diritto si rispecchia nei due volumi dello Scopo nel diritto (1877-1883), accolto con vivo interesse e accompagnato da critiche altrettanto vivaci.

Mario G. Losano ha insegnato filosofia del diritto e informatica giuridica, dedicandosi alle idee giuridiche latino-germaniche e alla loro circolazione anche extraeuropea. Ha esaminato la concezione sistematica (anche del primo Jhering) in Sistema e struttura nel diritto, vol. 1: Dalle origini alla Scuola storica (2002). Ha inoltre curato il Carteggio Jhering-Gerber 1849-1872 (1977), Der Briefwechsel zwischen Jhering und Gerber (1984), Studien zu Jhering und Gerber (1984), Der Briefwechsel Jherings mit Unger und Glaser (1996).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto