Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "Vivendo e in parte vivendo" di Sergio Livio Nigri

Milano 28 febbraio 2017

A Palazzo Sormani si presenta il libro "Vivendo e in parte vivendo", di Sergio Livio Nigri.

Presentazione del libro "L'occasione del '56" di Antonio Giolitti e Luigi Longo

Roma 2 marzo 2017

Alla Biblioteca del Senato si presenta il volume Antonio Giolitti-Luigi Longo "L'occasione del '56. Alla ricerca del socialismo", a cura di Andrea Ricciardi.

Le Collane Nino Aragno Editore

i domani

Giulio Mozzi

DALL'ARCHIVIO

2013

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-655-2

€ 8,00

Prezzo: € 8,00

La raccolta che avete tra le mani segna il ritorno di Giulio Mozzi, narratore di racconti, alla poesia, il genere amato per primo, poi abbandonato davanti all’avvento della prosa nei testi destinati a diventare, nel ’93, Questo è il giardino. Mozzi ha già un libro di poesia all’attivo, quel poema-teorema composito e crudele che è Il culto dei morti nell’Italia contemporanea, eppure questo Dall’archivio ha la natura di un secondo esordio. Perché il primo Mozzi «elegiaco e sentimentale», poi soppiantato dallo scrittore-narratologo delle ultime prose, qui sembra tornare di colpo in superficie, come un fiume carsico scomparso da anni. Sono tre serie – della figlia, del passato remoto e delle storie –, ognuna in qualche modo già in nucleo nella precedente, a comporre questo libro in parte anticipato sul blog dell’autore, vibrisse, in un gioco continuamente simulato e dissimulato di auto fiction.

Giulio Mozzi è nato nel 1960. Abita a Padova. Ha pubblicato vari libri di racconti (il più recente: Sono l’ultimo a scendere e altre storie credibili, 2009 – in digitale, 2013), pamphlet, inchieste e il poema Il culto dei morti nell’Italia contemporanea (2000). Lavora – precariamente, as usual – nell’editoria e come docente di scrittura e di narrazione. Dal 2000 cura il «bollettino di letture e scritture» vibrisse: vibrisse.wordpress.com.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it

 

leggi un estratto