Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Roma 26 aprile 2018

All'Università di Roma Tre si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Presentazione del libro "Banchieri" di Beppe Ghisolfi

Torino 27 aprile 2018

Al Grand Hotel principe di Piemonte si presenta "Banchieri" il nuovo libro di Beppe Ghisolfi.

Presentazione del libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro

Milano 2 maggio 2018

Alla Bilblioteca Sormani si presenta il libro "La passione della letteratura" di Luigi Sampietro.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Claudio Rutilio Namaziano

IL RITORNO

a cura di Sara Pozzato e Andrea Rodighiero; con un saggio introduttivo di Alessandro Fo

2011

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-426-8

€ 15,00

Prezzo: € 15,00

Il De reditu suo è qui proposto nella nuova traduzione di Andrea Rodighiero, accompagnata da essenziali note di commento di Sara Pozzato. Il saggio introduttivo di Alessandro Fo, oltre a recuperare le principali coordinate poetiche e ideologiche del poemetto, traccia un’ampia panoramica della fortuna che il suo alone romantico gli ha procurato in Italia, fino a una recente rielaborazione cinematografica e alle varie e sempre differenti riscritture che continuano a inseguirne le risonanze con inesausta nostalgia.

Claudio Rutilio Namaziano (Claudius Rutilius Namatianus, fl. 414-415), poeta romano e un politico romano di nobile famiglia gallo-romana. Nato forse a Tolosa, fu praefectus urbi di Roma nel 414. L’anno seguente o poco dopo fu costretto a lasciare Roma per far ritorno nei suoi possedimenti in Gallia devastata dall'invasione dei Vandali. Tale viaggio – condotto per mare e con numerose soste, dato che le strade consolari erano impraticabili ed insicure dopo l’invasione dei Goti – venne descritto nel De Reditu suo, un componimento in distici elegiaci, giunto all'epoca odierna incompleto. Namaziano è, cronologicamente, l'ultimo autore del mondo letterario latino, prima del transito verso il Medioevo.

Alessandro Fo insegna Letteratura Latina all’Università di Siena. Ha tradotto e curato varie edizioni di classici latini, fra i quali Il ritorno di Rutilio Namaziano (19942) e l’Eneide di Virgilio (2012). I suoi libri di versi sono Otto febbraio (1995); Giorni di scuola (2001); Piccole poesie per banconote (2002); Corpuscolo (2004); Vecchi filmati (2006); Mancanze (2014, Premio Viareggio 2014).

Andrea Rodighiero insegna Letteratura greca presso l’Università di Verona. Ha pubblicato per Marsilio versioni commentate dell’Edipo a Colono (1998, Premio Monselice per la traduzione letteraria 1999) e delle Trachinie (2004), l’Antigone di Jean Anouilh, e insieme a Maria Grazia Ciani il volume Orfeo. Variazioni sul mito (2004). Del 2000 è una monografia dedicata a Sofocle: La parola, la morte, l’eroe. Aspetti di poetica sofoclea; della fortuna letteraria dell’Edipo a Colono tratta il recente Una serata a Colono. Fortuna del secondo Edipo, Verona 2007.

Sara Pozzato studia Lettere classiche presso l’Università di Padova e lavora a una tesi di laurea sul lessico e la fortuna letteraria dei luoghi ricordati da Rutilio Namaziano.


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it