Angelo Guglielmi

Angelo Guglielmi studia e si laurea a Bologna, poi a Roma alla Rai e all'Istituto Luce e ancora a Bologna come assessore. Saggista e critico letterario è stato tra i protagonisti del Gruppo 63 insieme a Barilli, Eco, Sanguineti, Giuliani. Scrive su «La Stampa» e «L’Unità». Tra i suoi libri: Avanguardia e Sperimentalismo (1964), Vero e falso (1968), La letteratura del risparmio (1973), Carta stampata (1978), Trent'anni di intolleranza (mia) (1995), Il romanzo e la realtà (2010). Sulla Rai e la Tv ha scritto, insieme a Stefano Balassone, più di un libro tra cui: Rai Tv, l’autarchia impossibile (1983), Senza rete (1995) poi ristampato in edizione economica nel 2010.
Angelo Guglielmi

CARTE BOLOGNESI