Nino Aragno Editore Logo

CERCA PER:


EVENTI

Letture poetiche da "La cadenza sospesa" di Valentina Colonna

Torino 29 gennaio 2018

Alla Feltrinelli Express Valentina Colonna legge alcune poesie dalla sua raccolta "La cadenza sospesa".

Presentazione del libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda

Torino 8 febbraio 2018

Al Circolo dei Lettori si presenta il libro "Famiglie monastiche" di Maria Chiara Giorda.

Le Collane Nino Aragno Editore

Biblioteca Aragno

Fëdor Michàjlovič Dostoevskij

I DEMONI QUOTIDIANI

Lettere vol. I (1837-1867); vol. II (1868-1880)

a cura di Ettore Lo Gatto

2017

Stampa la scheda stampa questa scheda

immagine scheda libro

ISBN: 978-88-8419-820-4

€ 60,00

vedi il contributo multimedia

Prezzo: € 60,00

Non una sola lettera di Dostoevskij fu scritta col pensiero che essa potesse essere letta da altri che non fosse il destinatario o persona a lui vicina. Eppure, quando lo scrittore iniziava a scriverne una, non se ne staccava fino a quando non avesse detto tutto quel che gli riempiva l’animo in quel momento. È proprio questa necessità spirituale, questa maniera di confidarsi nelle lettere che rende l’epistolario una fonte esegetica imprescindibile per comprendere la genesi delle singole opere e del complesso dell’arte di Dostoevskij tanto da un punto di vista prettamente letterario quanto biografico psicologico.

Fëdor Michàjlovi Dostoevskij (1821-1881), considerato, insieme a Tolstoj, uno dei più grandi romanzieri e pensatori russi. Già il suo primo romanzo, Povera gente (1846), ricevette gli elogi dei critici contemporanei quali Belinskij e Nekrasov. Nel 1849, per aver aderito a un circolo di intellettuali socialisti, fu arrestato e condannato a morte. L’esecuzione fu sospesa quando egli era già sul patibolo e la condanna comminata in quattro anni di lavori forzati in Siberia. Tra i suoi scritti più celebri: Il sosia (1846), Le notti bianche (1848), Memorie da una casa di morti (1861-62), Umiliati e offesi (1861), Memorie dal sottosuolo (1864), Delitto e castigo (1866), L’idiota (1868-69), I demoni (1871), Diario di uno scrittore (1876-1881), L’adolescente (1875-76), I fratelli Karamazov (1878-80).


Per acquistare in contrassegno un libro inviare la richiesta con i propri dati a info@ninoaragnoeditore.it